Attuazione

Attuazione

Attuazione



Attuazione : quadro riassuntivo

 


 

Attuazione (^)


Definizione

L' Attuazione è il processo di esecuzione di una serie di Azioni per la messa in opera di una Soluzione.


L' Attuazione comprende:

Finalità Attività
Comunicare Esaminare - Inventoriare
Coordinare Fare il Bilancio - Fare il Programma
Cooperare Preparare - Eseguire

 


 

Esaminare  (^)


Definizione

Esaminare consiste nell'ispezionare mezzi, modi e fini dell'Azione.


Classificazione

L' Esaminare  può essere effettuato attraverso una:

  • Ricognizione generale (veduta a largo raggio)

  • Ricognizione particolare (messa a fuoco in profondità).


Nota

Per metodi e tecniche dell'Esaminare, fare riferimento a : Osservazione.

 


 

Inventoriare  (^)


Definizione

Inventoriare consiste nel produrre una lista dettagliata dei mezzi, modi e fini di Azione.


Funzione

Inventoriare contribuisce a mettere in luce le necessità da soddisfare nell'attuazione della Soluzione. Ad esempio, le necessità congiunte legate a:

  • fini prefissati - mezzi disponibili

  • mezzi disponibili - mezzi necessari

  • mezzi necessari - modi richiesti (per conseguire quei mezzi)

  • mezzi necessari in un certo luogo - mezzi disponibili in quel determinato luogo.


Nota

Per metodi e tecniche dell'Inventoriare, fare riferimento a : Documentazione (strumenti) e Chiarificazione (lista di controllo).

 


 

Fare il Bilancio  (^)


 


 

Fare il Bilancio  (^)


Definizione

Fare il Bilancio consiste nell'allocare mezzi e modi di azione per il conseguimento di fini.


Fasi

Fare il Bilancio richiede di:

  • elencare i diversi fini desiderabili

  • elencare i diversi mezzi e modi appropriati di azione

  • selezionare l'insieme mezzi-modi-fini che presenta il rapporto più soddisfacente tra mezzi-modi impiegati e fini conseguiti.


Per fare ciò, fini, mezzi e modi devono essere resi misurabili, per poter effettuare confronti che portino a scelte.

Questo processo di scelta può essere effettuato attraverso:

  • l'Analisi Costi-Benefici

  • il Bilancio di Esercizio.


Analisi Costi - Benefici  (^)


Definizione

L'Analisi Costi-Benefici è un modo di assegnare valori numerici a variabili (mezzi, modi e fini di una azione) in una forma che consenta allocazioni soddisfacenti di bilancio.


Classificazione

Costi e Benefici possono essere:

  • correnti (ad es. flusso di materie prime)

  • fissi (ad es. macchinari ed attrezzature)

  • oggettivamente misurabili (quantificabili attraverso strumenti di misura comunemente accettati)

  • soggettivamente misurabili (quantificabili attraverso strumenti di misura accettati nello specifico)


Fasi

  • elencare le variabili coinvolte (mezzi, modi, fini)

  • misurare le variabili (ad es. dare un peso, un prezzo, una stima, un punteggio, ecc.)

      (Nota : le variabili possono essere misurate oggettivamente o soggettivamente)

  • ordinare le variabili in una classifica in base al punteggio

  • selezionare l'insieme più appropriato di variabili vale a dire quello che presenta i costi più bassi (minore impiego di risorse) unitamente ai benefici più elevati (maggiori-migliori risultati conseguiti).


Bilancio di Esercizio  (^)


Definizione

Il Bilancio di Esercizio consiste in una tavola nella quale tutte le variabili sono state ridotte ad un qualche formato quantitativo omogeneo, generalmente il formato monetario.


Nota

Un Bilancio di Esercizio elettronico o foglio contabile elettronico [Spreadsheet] consente di visualizzare immediatamente come la modifica di una variabile incida sulle variabili collegate.

Risulta quindi essere uno strumento adatto a Simulare differenti opzioni nel Fare il Bilancio.

 


 

Fare il Programma  (^)


 


 

Fare il Programma  (^)


Definizione

Fare il Programma consiste nell'assegnare valori temporali a compiti da eseguire e nel mettere in sequenza i compiti necessari al conseguimento degli obiettivi.

Fare il Programma permette di acquisire un certo controllo sulla esecuzione del lavoro in quanto fornisce informazioni indispensabili sui tempi di inizio e di completamento di ogni singolo compito.


Fasi

  • scomporre il lavoro in compiti

  • assegnare ad ogni compito una durata temporale (inizio - completamento)

       Nota : l'assegnazione di una durata temporale può essere il risultato di:

                 - stime affidabili

                 - osservazioni accurate

  • coordinare i vari compiti in una sequenza temporale (programma)

       Nota : alcuni compiti possono essere eseguiti in precedenza di altri

                 alcuni compiti possono essere eseguiti in concomitanza con altri.



Diagramma di Gantt  (^)


Definizione

Il Diagramma di Gantt è una visualizzazione temporale di compiti distinti e del tempo necessario per l'esecuzione completa di ognuno di essi.

La visualizzazione si effettua attraverso l'uso di linee di lunghezza differente che rappresentano i periodi di tempo occorrenti per i diversi compiti.



Analisi del Percorso Critico  (^)


Definizione

L'Analisi del Percorso Critico consiste in una visualizzazione della lunghezza del percorso da compiere per il raggiungimento di un dato obiettivo.


Fasi

  • elencare i compiti necessari per raggiungere l'obiettivo

  • assegnare una durata temporale a ciascun compito. Se necessario, assegnare all'esecuzione di un compito tempi diversi  (ad es. ottimistico, realistico, pessimistico) e produrre di conseguenza diversi percorsi critici

  • produrre una appropriata sequenza dei compiti

  • trovare il percorso critico.


Il Percorso Critico è il percorso che occorre effettuare per eseguire tutti i compiti, tra di loro interrelati, necessari per raggiungere l'obiettivo. Esso esprime il tempo occorrente per completare un lavoro.

 


 

Preparare  (^)


Definizione

Preparare consiste nel disporre le condizioni appropriate per l'Eseguire.


Funzione

Il Preparare concerne:

  • Persone : ad es. selezionare, qualificare

  • Strumenti : ad es. disponibilità, funzionamento

  • Spazio : ad es. predisporre, organizzare

  • Tempo : ad es. fissare date, scadenze.

 


 

Eseguire  (^)


Definizione

Eseguire consiste nell'effettuare operazioni in base ad un metodo.


Requisiti

Le operazioni dovrebbero essere eseguite con:

  • efficienza (rapporto quantità input/quantità output)

  • accuratezza (rapporto quantità input/qualità output)

  • sicurezza (massima protezione - minimo pericolo).


Nota

Questi requisiti possono essere soddisfatti come risultato di precedenti interventi nella fase del Preparare, concernenti:

  • Persone : ad es. buona condizione psicofisica, sviluppo delle capacità

  • Strumenti : ad es. facili da maneggiare, agevoli da operare

  • Spazio : ad es. salubre, confortevole

  • Tempo : ad es. ritmi appropriati, pause.

 


 

Attuazione : quadro riassuntivo  (^)


L'Attuazione è la trasformazione operativa di Decisioni in Azioni e concerne le seguenti finalità e attività:


Finalità Attività
Comunicare Esaminare - Inventoriare
Coordinare Fare il Bilancio - Fare il Programma
Cooperare Preparare - Eseguire

con riferimento a persone e strumenti nello spazio e nel tempo.


L'Attuazione è guidata da una continua Valutazione.